Id. Visiva Mandralisca

Tesi di Laurea di 1°livello

2008

(tesi di laurea di 1° livello; Università degli Studi di Palermo, relatrice: Cinzia Ferrara)

Proposta progettuale che ha l’obiettivo di dotare la Fondazione Culturale Mandralisca di Cefalù di un sistema di identità visiva.
L’istituzione presa in esame ha sempre rivestito un ruolo fondamentale per il progresso culturale del proprio territorio ma, allo stesso tempo, è un centro di grande importanza a livello nazionale e internazionale per i tesori che custodisce.
L’eredità spirituale della Fondazione è di altrettanto valore. Essa nacque come fondazione scolastica per volontà testamentaria del Barone Enrico Pirajno di Mandralisca, illustre personaggio cefaludese della prima metà dell’Ottocento. Oggi la Fondazione comprende un Museo, una Biblioteca, un Archivio Storico ed è promotrice di Eventi culturali.
Ha una forte identità, ma fino ad ora non ha saputo o potuto comunicarla a dovere.
A eccezione del blasone di famiglia dei Pirajno, la Fondazione, non ha mai disposto di alcun elemento grafico che la potesse identificare. Formati, font e colori si sono avvicendati con notevole libertà e casualità. Tali elementi, insieme alle collezioni del museo e ai documenti dell’archivio, sono divenuti materiale di studio per l’elaborazione di questo progetto.

mandralisca_01mandralisca_cancelleriacartolina_02cartolina_03